Parcheggio a Verona

Trovare parcheggio può essere un problema: per non cercarlo inutilmente, trovatelo con Saba e godetevi a pieno la città.

I nostri parcheggi a Verona:

Vr Ospedale Borgo Trento - Via San Camillo De Lellis - Verona - 37126
Tel: 0039 045 8009333 Email: verona.borgotrento@saba.eu

Arena - Via M.Bentegodi,8 - Verona - 37122
Tel: 0039 045 8009333 Fax: 045/8019048 Email: verona.arena@saba.eu

Arsenale - Via Todeschini, 1 - Verona - 37126
Tel: 045 8009333 Fax: 045 8019048 Email: verona.arsenale@saba.eu

Isolo - Via Ponte Pignolo, 6/c - Verona - 37129
Tel: 0039 045 8007921 Fax: 045/8007921 Email: verona.isolo@saba.eu

Polo Zanotto - Viale Università ,4 - Verona - 37129
Tel: 045 8009333 Fax: 045 8019048 Email: verona.universita@saba.eu

Eventi prossimi

Attrazioni

La città di Verona

Trovare parcheggio a Verona può essere un problema: per non cercarlo inutilmente, trovatelo con Saba e godetevi a pieno la città.

Un po' di storia

La città di Verona conta ad oggi 260 mila abitanti ed è visitata da milioni di turisti ogni anno.
Questa fama è indubbiamente dovuta alla grande storia che è dietro a questo capoluogo, un'area abitata sin dal Neolitico lungo il corso dell'Adige.
Successivamente arrivarono i Cenomani che abitarono assieme ai Veneti l'area, assumendosi così la paternità della città, attribuita anche storicamente dai latini a questi con l'aggiunta di Reti ed Etruschi.
Da subito tra i romani e Verona ci fu grande distensione ed una buona collaborazione commerciale, che portò gli scaligeri ad essere sempre dei buoni e fedeli alleati del Sacro Romano Impero.
Il periodo più vivo poi pre quanto riguarda la città fu quello dell'epoca scaligera, che ha visto numerose costruzioni nella città intorno al 1300.
Verona vive di un clima continentale, anche se l'incrocio col lago di Garda condiziona fortemente le temperature a causa dell'umidità tipica.

Come arrivare a Verona

Verona è al centro di un grande snodo di vie di comunicazione, attraverso le quali è possibile raggiungere sia le altre città del Veneto che quelle del Nord Italia.
Pertanto, non può che essere collegata ottimamente e presentare diversi collegamenti, con addirittura tre tangenziali e il raggiungimento della stessa attraverso due autostrade: la A4 con due uscite per Verona e la A22 del Brennero.
Nella città v'è inoltre un nuovo servizio filoviario.
La stazione di Porta Nuova è inoltre tra le più trafficate d'Italia ed è pertanto raggiunta da qualsiasi nodo ferroviario a partire dal Sud Italia ed è sita nei pressi dello Stadio Bentegodi. Vi è poi anche la Stazione di Porta Vescovo, che si trova ad est della città.
Verona è inoltre fornita di un efficiente aeroporto, Villafranca, che è tra i più importanti sempre per la medesima ragione di essere in una posizione geografica centralissima.

Cosa vedere a Verona

Il centro storico di Verona è tutto interamente pedonale.
Pertanto il parcheggio è cosa d'obbligo se si vuole fare un giro o si vuole andare ad assistere ad una partita di calcio allo Stadio, e questo è possibile in zone centralissime come in Via Bentegodi, a Piazza Arsenale o in Viale Università.
Da qui poi, facendo pochi metri, si potrà raggiungere il centro storico della città, con la fantastica Arena che è quindi accessibile facilmente per poter assistere a qualsiasi evento e concerto di stagione.
Camminando poi inoltre per le vie del centro si potrà arrivare al famoso balcone di Romeo e Giulietta, ove la statua di Giulietta è ormai un'attrazione acclamatissima per turisti e romantici da tutto il mondo.
Verona è inoltre conosciuta per le sue porte, più famosa delle quali è la stupenda Porta Nuova.
Immancabile poi, per qualsivoglia turista che si rispetti, una visita alla stupenda Basilica di San Zeno, completata a fine 300 e considerata tra i capolavori del romanico in Italia.