Parcheggio a Ascoli Piceno

Trovare parcheggio può essere un problema: per non cercarlo inutilmente, trovatelo con Saba e godetevi a pieno la città.

I nostri parcheggi a Ascoli Piceno:

Torricella - Via di Porta Torricella,7 - Ascoli Piceno - 63100
Tel: +39 0736/259889 Fax: +39 0736/259889 Email: ascoli.torricella@saba.eu

Ex Gil - Via Federici Marcello,snc - Ascoli Piceno - 63100
Tel: +39 0736/262704 Email: ascoli.exgil@saba.eu

Attrazioni

La città di Ascoli Piceno

Trovare parcheggio ad Ascoli può essere un problema: per non cercarlo inutilmente, trovatelo con Saba e godetevi a pieno la città.

Richiesta permessi di accesso alla ZTL

L'ufficio permessi si trova dentro il parcheggio di Torricella ed è aperto dal lunedi al venerdi dalle 08.30 alle 12.30.

Da qui è possibile scaricare i moduli di richiesta da portare compilati presso l'ufficio Permessi:

Modulo per Residenti-Domiciliati-Studenti

Modulo per Medico convenzionato ASL-Transito-Ditte/Società

Categorie di permessi per la circolazione e/o la sosta nella ZTL

 

Un po' di storia

Le prime notizie circa la vita in Ascoli risalgono all'età repubblicana ma è quasi certo che fosse popolata già nell'età neolitica.
Leggenda vuole che Ascoli sia stata fondata da un gruppo di Sabini, guidati da un picchio, che poi unitisi ad altre popolazioni diedero vita alla civiltà dei Piceni.
Altra leggenda, sempre legata alla popolazione dei Piceni, è quella che vede la nascita di Ascoli legata alla migrazione di questi dalla Grecia.
Attualmente Ascoli conta 85 mila abitanti ed è il quarto capoluogo per popolazione nelle Marche. Pur non essendo assai visitata da turisti, è comunque una città assai antica, che conserva molta storia in ogni angolo, rendendosi assai affascinante e deliziando i suoi visitatori, inoltre, con del buon cibo: tipiche le olive ed i fritti.
La temperatura è quella classica di una città vicina a catene montuose, con inverni freschi ed estati con temperature moderate.

Come arrivare ad Ascoli

Dall'Autostrada A14, si esce a San Benedetto del Tronto e si prosegue in Superstrada per Ascoli Piceno.
Da Roma si può seguire la SS 4 dell'antica Via Salaria.
Inoltre è in fase realizzativa la Pedemontana Abruzzo-Marche che permetterà un collegamento diretto con la A24.
Gli aeroporti più vicini ad Ascoli sono quello di Pescara, a 78 km e quello di Falconara marittima, a 90 km.
Ci si può quindi recare ad Ascoli facilmente parcheggiando in aeroporto e prendendo una navetta che collega alla città.

Cose da vedere ad Ascoli

Il centro culturale della città è Piazza del Popolo, costruita in pieno stile rinascimentale. Alla piazza sono inoltre affini il Palazzo dei Capitani del Popolo e la Chiesa di San Francesco.
Splendida e notevole è Piazza Arringo, ove troviamo la Cattedrale di Sant'Emidio, patrono della città, costruita nel XI secolo, oltre al Battistero di San Giovanni, il Palazzo Roverella ed il Palazzo Episcopio.
Notevole inoltre il Teatro Ventidio Basso, risalente al 1579.
La Pinacoteca civica merita inoltre una menzione, dato che conserva opere pittoriche di autori quali, tra gli altri, Carlo Crivelli e Tiziano.
Ascoli è chiamata città delle cento torri, inoltre, ma di quelle che v'erano inizialmente ne rimangono solo alcune di gran livello artistico, come la Torre Ercolani.
Per passeggiare nel bel centro della medievale Ascoli, si può parcheggiare la macchina a
Via di Porta Torricella, o anche sfruttare il parcheggio di Via Federici Marcello.