Parcheggio/i al Museo delle Cartiere Papali - Ascoli Piceno

Ricerca avanzata
Apertura 24 ore su 24
Copertura per telefoni cellulari
Telecamere di sicurezza
Mobilità ridotta
VIA T
Posti liberi
Veicoli elettrici
Moto
Autolavaggio
Ecosaba
Vending
Carsharing
Gonfiaggio pneumatici
Altezza
Orario speciale
Pagamento all'uscita
Autonoleggio
Bicing elettrico
Biciclette
Chiuso domenica e festivi
Carte di credito
3G/4G
Via Verde
Telepass
Autopase
L'origine storica del Museo della Cartiera Papale della città di Ascoli Piceno risale addirittura al Medioevo, con attestazioni che parlano, successivamente, di Papa Giulio della Rovere che ivi volle una ristrutturazione ed un ampliamento degli edifici.
La bellissima struttura, ad oggi ospita un vero e proprio polo scientifico, con la presenza di laboratori didattici, esposizioni temporanee di scienza, arte e tecnologia. Nei piani superiori si trovano le sale con la ricostruzione delle macine di Porta Cartara e le sale che ospitano la collezione di minerali, conchiglie e fossili del farmacista ascolano Antonio Orsini. Per le famiglie i Musei della Cartiera Papale organizzano dei percorsi naturalistici negli ambienti circostanti la cartiera e lungo il corso del Torrente Castellano che alimentava le macine della Cartiera La Cartiera � raggiungibile dalla A14: attraverso Saba potrete trovare parcheggio, in Ascoli, presso Torricella ed Ex Gil.

Parcheggio Saba a Ascoli Piceno

Abbiamo parcheggi in...

Lasciare l auto vicino a...

Durante la tua visita ad Ascoli Piceno non ti devi assolutamente perdere il centro storico. Si tratta di una zona interamente costruita in marmo travertino: scoprirai la ciliegina sulla torta di questa città nella Piazza del Popolo, opera architettonica rinascimentale e considerata fra le più belle in Italia. In centro città trovi un parcheggio Saba dove lasciare la macchina e tutte le preoccupazioni.